eBacheca.it - Bacheca annunci

Animali Bologna, aggiornato in data 17 Ottobre 2014 07:32

Sanguisughe

Sanguisughe hiduromedica

Terapia di sanguisuga ad ammalarsi di vaso, vena varicosa, trombosi, disturbi di vascolarizzazione
Vena varicosa
Buoni risultati sono ottenuti al trattamento da vena varicosa con la terapia di sanguisuga. A vena varicosa, si tratta di un allargamento delle vene, che ricondurre per lo più ad un indebolimento del tessuto connettivo è. Può non essere eguagliato l'allargamento varicoso della vena attraverso la terapia di sanguisuga, però la terapia di sanguisuga rappresenta un mezzo veloce e bene operando contro i disturbi della vena varicosa. Attraverso il trattamento di vena varicosa con sanguisuga, il rigonfiamento va rapidamente indietro e la trazione spasmodica sparisce proprio come il sentimento delle " gambe " pesanti. Le sanguisughe non sono messe direttamente abitualmente al trattamento di vena varicosa sulla vena varicosa ma in una distanza certa alla vena varicosa. Positivamente anche il colore del pelle influisce anche alla terapia di sanguisuga al trattamento di vena varicosa qui. Dopo un tempo certo, quello si forma ha reso di nuovo indietro a si il cambiamento di colore di pelle si la vena varicosa.
Trombosi
I buoni successi con la terapia di sanguisuga sono ottenuti al trattamento da trombosi. Alle trombosi, si tratta di una chiusura dei vasi di vena. Attraverso una trombosi, il piede riguardato gonfia, il paziente sente un dolore di tensione. Attraverso l'aggiunta primaticcia di sanguisuga, giunge ad un Stillung quasi immediato spontaneo del dolore. Piening scrive è apparso titolo " l'uso della sanguisuga nella geriatria " nel 1960: " Chi ha passato z.B.einmal, come presso una trombosi con trombi pietra-duri gänseeigroßen già dopo il primo effetto di sanguisuga dopo 2 giorni i dolori forti e tensioni non sono rimossi più a... Wird questo avvenire dimenticano ". Se la trombosi è già per motivi di tempo più a lungo indietro, una dissoluzione del Blutklumpens è piuttosto però improbabile.
Disturbi di vascolarizzazione
I disturbi di vascolarizzazione delle braccia e gambe, piedi freddi, possono essere trattati attraverso gli accingere sanguisuga nel territorio di colonna vertebrale. Il motivo più frequente per i disturbi di vascolarizzazione è la cosiddetta calcificazione delle arterie, la cosiddetta arteriosclerosi. Per tenere un disturbo della cura ferito hintan al trattamento, le sanguisughe non hanno dovuto essere messe dezidiert alla terapia sulle parti corporee irrorate di sangue male.

Inserzionista: Pichio

1 €

Telefono: 3486524673
Il tuo nome: Codice Captcha
Genera nuovo
La tua email:
Ricopia il codice a destra:
Messaggio: